CATASTO FABBRICATI


Le unità immobiliari, per essere censite al catasto fabbricati hanno bisogno di una pratica di accatastamento, redatta da un tecnico professionista abilitato alla libera professione, che si esegue in due fasi principali:

  1. Introduzione in mappa del fabbricato al catasto terreni, 4° sezione, mediante rilievo topografico del lotto, del nuovo fabbricato, e di almeno tre punti fiduciali di appoggio.
    In questa fase, oltre a introdurre la sagoma del nuovo fabbricato sulla mappa catastale, viene aggiornato anche il censuario dei terreni, ovvero il lotto che prima era censito come particella catastale agricola, con una sua coltura, qualità, intestatari ecc., viene portato a partita 1 ENTE URBANO, significa che quella particella non è più al catasto terreni, ma appunto un ente urbano.
  2. Presentazione della pratica DOCFA (documenti fabbricati), il tecnico assieme al proprietario propongono al catasto il classamento delle nuove unità immobiliari urbane, mediante la compilazione di appositi modelli catastali digitalizzati dal software DOCFA, il quale non è altro che la versione digitale dei vecchi modelli che si utilizzavano per eseguire gli accatastamenti, Mod. 55, Mod.  1N  o 2N parte prima e seconda, nonché i modelli per la rappresentazione grafica delle unità immobiliari.
    In questa fase il proprietario ed il tecnico incaricato attribuiscono la categoria catastale, la consistenza e di conseguenza la rendita, che il catasto può accettare e concludere le fasi di accatastamento o accettare con riserva di modificare il classamento entro un anno.
Elaborazione Variazione di Fabbricato
Esempio di inserimento dati con programma ministeriale Doc.Fa. dei dati generali.
  • FRAZIONAMENTO, AMPLIAMENTO E ACCORPAMENTO DI COSTRUZIONI.

 

  • INSERIMENTO IN MAPPA DI FABBRICATI

 

  • ACCATASTAMENTI DI FABBRICATI AD USO RESIDENZIALE, COMMERCIALE, ARTIGIANALE ED OPIFICI INDUSTRIALI CON PROCEDURA INFORMATICA DOCFA.

 

  • VARIAZIONE AL CATASTO FABBRICATI PER VARIAZIONI INTERNE

 

  • ISTANZE PER RETTIFICA DI ERRORI CATASTALI.

 

  • VOLTURE CATASTO FABBRICATI.

 

  • SCHEDE CATASTALI DI EDIFICI CIVILI, PUBBLICI, INDUSTRIALI E SPECIALI.

 

  • VISURE, ISPEZIONI, MAPPE ATTUALI E STORICHE ED ATTRIBUZIONE DI RENDITA CATASTALE.

 

  • ISPEZIONI NOMINATIVE O PER TITOLI PRESSO GLI UFFICI DI PUBBLICITÀ IMMOBILIARE.

 

  • CALCOLO IMU

 

IN EVIDENZA

RILIEVI TOPOGRAFICI TORINO E PROVINCIA
Fabbricati e Terreni, tutto sul catasto
Geometra Brunasso Cassinino Franco - 3498065706
Geom. Brunasso Franco - Rilievi Topografici
Geom. Brunasso Franco - Progettista Antincendio

Siti consigliati